Riscatto

Il riscatto facoltativo di prestazioni della Cassa pensione conviene. Esso consente di incrementare gli averi di vecchiaia a risparmio, beneficiando al contempo di vantaggi fiscali.

I versamenti facoltativi nella Cassa pensione devono pervenire prima del 1° dicembre per poter essere presi in considerazione nell’anno in corso. Ogni anno riceverete in autunno nel portale personale degli assicurati MyPension una lettera indicante il vostro potenziale di riscatto personale. Inoltre le possibilità di riscatto massime sono riportate sul vostro certificato d’assicurazione.

Le possibilità di riscatto possono derivare da diverse situazioni. Adeguamenti salariali, un diverso grado di occupazione o una riduzione del capitale di vecchiaia a risparmio a seguito di un divorzio o di un prelievo anticipato nell'ambito della promozione della proprietà abitativa sono tutti fattori che possono influenzare il potenziale di riscatto.

Il piano di previdenza della Cassa pensione di Credit Suisse Group (Svizzera) è costituito dagli strumenti del risparmio per rendita e del risparmio per capitale. Siete voi a decidere se desiderate effettuare dei riscatti nel risparmio per rendita o eventualmente nel risparmio per capitale.

Risparmio per rendita

Se la somma del vostro stipendio di base assicurato e dell’Award non supera CHF 99’540, siete assicurati nel risparmio per rendita. I versamenti effettuati nello strumento di risparmio capitale rendita incrementano il capitale di vecchiaia a risparmio e, di conseguenza, la vostra rendita di vecchiaia.

Con i versamenti nello strumento di risparmio conto complementare capitale rendita potete prefinanziare una rendita di transizione e le riduzioni delle rendite in caso di pensionamento anticipato. Il potenziale di riscatto massimo possibile dipende dall’età di pensionamento desiderata.

Tuttavia, i riscatti nel conto complementare sono utili solo se desiderate effettivamente avvalervi del pensionamento anticipato. Infatti, se non andrete in pensione nel momento prefinanziato rischiate di perdere una parte delle vostre somme di riscatto.

I riscatti nel conto complementare sono inoltre consentiti solo una volta esaurite le possibilità di riscatto previste per lo strumento di risparmio capitale rendita.

Risparmio per capitale

Se la somma del vostro stipendio assicurato e dell’Award supera CHF 99’540, siete assicurati anche nel risparmio per capitale. Gli averi risparmiati in questi due strumenti di risparmio per capitale vengono corrisposti esclusivamente come capitale al momento del pensionamento.

I riscatti nello strumento di risparmio conto complementare capitale vecchiaia permettono di incrementare i vostri averi in maniera tale da poter disporre, in caso di pensionamento anticipato, della stessa somma che sarebbe stata risparmiata lavorando fino all’età di 65 anni. Si applicano le stesse condizioni del riscatto nel conto complementare capitale rendita.

Aspetti fiscali

I riscatti di prestazioni della Cassa pensione possono essere dedotti dal reddito imponibile, anche se la decisione finale spetta sempre all’autorità fiscale. Nei tre anni successivi a un riscatto non si possono effettuare prelievi sotto forma di capitale. In caso di inosservanza di tale termine, l’autorità fiscale può negare a posteriori la deducibilità fiscale dei riscatti effettuati.

I pagamenti di capitale comprendono:

  • prelievo anticipato per la promozione della proprietà d’abitazioni
  • pagamento di capitale facoltativo al pensionamento, ovvero pagamento di capitale secondo il regolamento
  • pagamento in contanti in seguito all’avvio di un’attività lavorativa indipendente o trasferimento all’estero

Ne sono esenti:

  • pagamenti di capitale in caso d’invalidità o decesso

Avvertenze importanti

In caso di un versamento nella Cassa pensione si deve inoltre osservare quanto segue:

  • I versamenti possono essere effettuati solo dopo il completo rimborso dell’eventuale prelievo anticipato nell’ambito della promozione della proprietà abitativa.
  • I versamenti sono ammessi solo se non vi sono prestazioni di libero passaggio presso altri istituti di libero passaggio.
  • Il periodo di blocco di tre anni per le liquidazioni in capitale inizia da capo con ciascun versamento.
  • Per le persone provenienti dall’estero che non sono mai state in precedenza affiliate a una cassa pensione in Svizzera, durante i primi cinque anni di affiliazione la somma di riscatto annua massima è limitata al 20% dello stipendio assicurato.
  • L’avere disponibile nel pilastro 3a grazie ai contributi versati durante l’attività lucrativa indipendente può essere computato alla somma massima possibile del riscatto.
  • Sono consentiti al massimo quattro riscatti di prestazioni della Cassa pensione per anno civile.